la herramienta de recetas para todos

acompáñanos en este apasionante viaje

la herramienta de recetas para todos

Inverno | Dolci | Ricette | Stagione del raccolto
Frutti invernali arrostiti

La tostatura della frutta di stagione è un modo per renderla più digestiva e ci fornisce anche un dessert delizioso ma sano per l’inverno e l’autunno, quando il corpo chiede più spesso qualcosa di dolce e caldo.
Inoltre, la preparazione richiede solo pochi minuti e si noterà il delizioso profumo che lascia. in casa. Provare è credere!

Ingredienti per 4 persone

  • 3-4 frutti di stagione a scelta (mela, pera, mela cotogna…)
  • Succo di 2 arance o 1 bicchiere di succo di mela
  • 2 manciate di frutta secca a piacere (uva sultanina, albicocche secche, prugne, mandorle, pinoli…)
  • Cannella

Tempo di preparazione

1 h 15′

Preparazione dei frutti invernali arrostiti

Frutta fresca tagliata aggiunta alla teglia

1. Lavate, sbucciate e tagliate la frutta che avete scelto. Vi consigliamo di utilizzare la frutta della stagione invernale che vi piace di più, perché in questo modo otterrete il massimo del suo sapore. Noi abbiamo utilizzato mele, pere e mele cotogne, ma potete combinarle a piacere, il risultato sarà ugualmente gustoso. A noi piace tagliarle a spicchi, ma potete tagliarle della dimensione che preferite.

Nella teglia, aggiungere la frutta secca, le albicocche secche e l'uva sultanina alla frutta fresca tagliata.

2. In una pirofila grande, condire la frutta tagliata a fette con il succo d’arancia o di mela. Aggiungere le noci e la frutta secca a scelta. A noi piace la combinazione di uva sultanina, albicocche secche, prugne e mandorle, ma va bene qualsiasi miscela.

Nella teglia ci sono la frutta, le noci e le spore di cannella.

3. Cospargere di cannella e mescolare bene.

4. Infornare a 200ºC per circa 1 ora o fino a quando si nota che la frutta è molto tenera e succosa, mescolando ogni 20 minuti circa per assicurarsi che tutti i pezzi siano cotti in modo uniforme.

5. Ed ecco fatto, avete visto com’è facile? Non ci sono più scuse per non mangiare frutta in inverno. I frutti tostati sono un ottimo spuntino, ma si possono anche aggiungere alle colazioni, ad esempio a un gustoso porridge di avena (link), per un tocco di dolcezza del tutto naturale.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content