la herramienta de recetas para todos

acompáñanos en este apasionante viaje

la herramienta de recetas para todos

piatto unico | Ricette | Ricette senza uova | Ricette senza lattosio | Ricette vegetariane | Estate
Pasta con zucchine, pomodorini e gamberi marinati

In questa insalata di pasta tiepida, perfetta per le prime giornate calde, l’accoppiata vincente di zucchine e gamberi dà il meglio di sé. Inoltre, il contrasto di temperatura tra ingredienti caldi e freddi dà a questo piatto un tocco speciale che vi piacerà. Per una versione totalmente vegana di questo piatto, potete semplicemente omettere i gamberi o sostituirli con cubetti di tofu: il risultato sarà altrettanto spettacolare.

Ingredienti per 4 persone

 

  • ½ Kg di gamberetti freschi
  • 2 zucchine medie (1/2 Kg circa)
  • 400 g di pomodori ciliegini
  • 320 g di pasta corta integrale
  • Salsa di soia
  • ½ limone
  • Timo o origano (facoltativo)
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva

Tempo di preparazione

1 h

Preparazione della Pasta con zucchine, pomodorini e gamberi marinati

1. Prima di tutto, marinare i gamberi, in modo che si insaporiscano mentre si prepara il resto degli ingredienti. Preparare 4 cucchiai di salsa di soia e mescolarli con il succo di ½ limone. Pulire i gamberi e metterli in un contenitore ermetico. Copritele con la salsa di soia e lasciatele marinare in frigorifero mentre preparate il resto degli ingredienti o almeno 15 minuti.

2. Ora rivolgete la vostra attenzione al resto degli ingredienti. Arrostire la zucchina. Lavare la zucchina e tagliarla a fette o strisce di circa 1 cm nel senso della lunghezza. Scaldare una padella o una griglia a fuoco medio-alto con un po’ di olio e cuocere le zucchine per circa 3-4 minuti per lato. Tagliare quindi le strisce a cubetti e metterle da parte.

3. Condire i pomodorini. Lavare bene i pomodori, tagliarli in quarti o a metà e condirli con sale, olio e timo o origano. Manteneteli freschi. Nel frattempo, scaldare l’acqua per la pasta in una pentola.

4. Infine, saltare i gamberi in una padella calda per 2-3 minuti nella stessa salsa di soia in cui sono stati marinati.

5. Quando l’acqua inizia a bollire, aggiungere una manciata di sale grosso. Quando riprende il bollore, aggiungere la pasta e cuocere per 8-9 minuti o per il tempo indicato sulla confezione. Scolarla un minuto prima dell’ora indicata per mantenerla al dente.

6. Ora riunite tutti gli ingredienti in una ciotola: la zucchina tagliata a dadini, i gamberetti saltati, i pomodorini tagliati e la pasta. Regolate il condimento a vostro piacimento con un filo d’olio extravergine d’oliva, sale e altro timo.

7. Potete servire la pasta subito, calda, per godere del contrasto di sapori e temperature, oppure lasciarla raffreddare e consumarla come insalata di pasta fredda per combattere le temperature più calde. Sarà un pranzo perfetto da portare al lavoro e si insaporirà molto.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content